venerdì 14 febbraio 2014

E' tempo di rimboccarsi le maniche!

Quale giorno migliore per parlare di amore? 
Amore di quello sincero, ma non troppo sdolcinato, che ti ricambia con grandi soddisfazioni e a volte qualche piccola delusione.

Dopo anni di pensieri, calcoli, incoraggiamenti e indecisioni, eccomi qui, ancora un pò frastornata.
La mia agenda aperta, una matita, lo schermo del telefono ancora accesso con la calcolatrice e un sorriso stampato: sono una wedding planner e sono imprenditrice di me stessa.
E per me questa è una grandissima forma di amore: verso di me, la mia famiglia e verso le mie passioni.

Vuol dire che non avrò più uno stipendio fisso, che non dovrò chiedere ferie a nessuno, che non dovrò preoccuparmi di fare tardi  e non dovrò più timbrare un cartellino. 
Ma vuol dire anche che sarò padrona del mio tempo, conoscerò un sacco di gente, che ascolterò tante storie d'amore, che visiterò posti bellissimi, e si, probabilmente farò anche un sacco di fiocchetti.
Vuol dire che sto per iniziare un nuovo percorso fatto di mie ambizioni e mie aspirazioni.
Vuol dire che ho deciso che il mio hobby e la mia passione sono talmente grandi e importanti che meritano di essere considerate un lavoro.
Vuol dire che ho deciso, con un pizzico di rischio, di rispettare la legge sentendomi libera ma creativa.

E' la più grande novità del 2014 per Con Le Ballerine Verdi, e se sono arrivata fin qui è grazie a te, a te e a te. 
Si, a  voi che mi leggete e scrivete, che mi chiamate e mi dimostrate affetto e stima.
La mia amica Letizia mi ha detto:  "Find a job you love and you won't need to work one single day in your life" e molto probabilmente ha ragione. 
Reinventarsi è possibile, a patto di volerlo davvero. 

Ed ora, mettiamoci subito al lavoro: la strada è tutta in salita...e anche piena di tornanti!


lunedì 10 febbraio 2014

Con Le Ballerine Verdi e Unconventional Happening

Buongiorno a tutti! 
Come sicuramente avrete letto sulla mia pagina Facebook o da qualche altra parte, quest'anno per me e soprattutto per ConLeBallerineVerdi è l'anno delle novità e dei grandi progetti.
Uno dei più grandi e importanti, di cui sono enormemente fiera (e anche un pizzico emozionata) è la mia partecipazione all'Unconventional Happening.

Sabato 1° Marzo, a Roma, si terrà la prima edizione dell'Unconventional Happening, una giornata di incontri, seminari, laboratori e scambi di idee su quello che è il matrimonio non convenzionale.
Ideatrice di questo evento è Valeria di Spose non convenzionali, insieme ad altre quattro donne, chiaramente non convenzionali anche loro.

Potete trovare tutto il programma dell'evento, con l'elenco degli incontri sul sito ufficiale di Unconventional Happening.

Io in particolarte, vi aspetto con un workshop sulle strategie di marketing 2.0, per ottimizzare la promozione delle attività anche nel cyberspazio. 
Per esempio: non sapete come usare al meglio i social network per promuovere la vostra attività? Oppure, non sapete se è meglio distinguere due profili, quello privato da quello professionale?
scopriremo insieme come e perché i social network sono fonte di spunti e di confronto per gli sposi e come i fornitori possono utilizzare questi strumenti per le strategie del loro marketing.



Per poter partecipare al mio o ad altri laboratori basta scrivere una mail a info@unconventionalhappening.com

 Io vi aspetto, ma correte: i posti disponibili sono limitati! 

mercoledì 5 febbraio 2014

Deer Box

Il 2014 è iniziato con una serie di progetti e di idee talmente belli che mi piacerebbe poter immortale e conservare le emozioni che ci sono dietro ogni momento.
Uno è ancora un sogno, un'idea che piano piano stiamo cercando di realizzare...
Un sogno fatto di legno, qualche pennellata di colori pastello e tanta tanta pazienza.
Ve ne dò una piccola anticipazione che forse però avrete visto su Instagram sul mio profilo o su quello di Mr Con Le Ballerine Verdi.


video


E' la realizzazione di una cassa di legno, interamente fatta a mano. Nata con lo scopo di provare una nuova tecnica, quella dello scalpello. 
Io la uso per conservare la legna da ardere. Ma la vedo bene anche come una cassa dei giochi in una bella cameretta.
Che dite? Vi piace?

Per info scrivetemi qui

L'applicazione che ho utilizzato per montare questo piccolo video si chiama SlideStory

lunedì 3 febbraio 2014

Bottega di Corte

Lo sapete oramai, dal lunedì al giovedì mi trovate in centro a Firenze.
Qualche giorno fa, durante la pausa pranzo sono andata  a trovare Martina di The Marty's Vintage Garden nel negozio dove lavora.
Non avevo mai incontrato Martina prima d'ora, ma ci siamo scritte e seguite, soprattutto nell'ultimo periodo. (Vi consiglio di fare un giro nel suo blog e guardare soprattutto il servizio fotografico che Gaia le ha fatto insieme al suo fidanzato). Martina è la gnoma aiutante di Daniela, la regina di Rue de La Brocante. Chi non la conosce? E se non la conoscete, ve ne parlerò un'altra volta...

Insomma, Martina lavora a Firenze in un negozio bellissimo, Bottega di Corte, a pochi passi da Piazza S.Maria Novella.
 Un negozio di usato e antiquariato o brocante, come si voglia chiamarlo.
Caratteri tipografici, profumi, campane di vetro e chicche di altri tempi...

Vi lascio in compagnia di qualche foto che ho scattato.
 Penso ci tornerò presto, quel banchino da asilo mi piace troppissimo!


Bottega di Corte
Via del Sole 11
Firenze