venerdì 19 luglio 2013

Estate è...tempo di gelati!


E’ Estate: ognuno porta con sé dei ricordi legati a questa stagione. Ricordi del passato o semplicemente abitudini e rituali che si ripresentano ogni anno. 
Per me è l'estate è esplosione dei colori forti (il rosso, il giallo, il blu…), i vestiti leggeri, rimanere incantati con il naso all’insù sotto un cielo pieno di stelle e poi… da brava golosa, i gelati. 
Si, per me estate è soprattutto mangiare grandi quantità di gelato.

Come sapete mi occupo dell’organizzazione di matrimoni. Insomma, quella famosa figura inventata dagli americani, chiamata wedding planner, che può accompagnare la coppia per tutta la fase organizzativa del loro matrimonio o che semplicemente può dirigere la giornata più importante della vita di due sposi, assicurandosi che tutto proceda bene.  

E mentre pensavo al matrimonio come cosa che mi piace in generale, ho cercato di unirla ad un'altra per cui vado matta...e la domanda è sorta spontanea: che c'entrano i gelati con il matrimonio?


Spulciando un po’ nel web, qualche mese fa, sono rimasta incantata da alcune bellissime foto firmate Kinfolk , le quali presentavano dei bouquet da sposa in coni gelato. Un’idea geniale, direi!



Per una sposa golosa o semplicemente originale potrebbe essere un'idea perfetta.

Vi auguro un buon w-e e... chissà se passate dalle mie parti, potremmo incontrarci e mangiare un gelato insieme!


6 commenti:

  1. E pensando ai gelati non può non tornare in mente la tua tappa fissa in estate (anche più volte al giorno): la pasticceria Verna!!!

    RispondiElimina
  2. bellissimi....anche solo per decorare!!
    Baci
    Elena

    RispondiElimina
  3. Adorabile post ;D e idea strepitosa! Il mio preferito... quello con le ortensie rosa e verdi!! Un abbracio cara!

    RispondiElimina
  4. A dirpoco stupeni e geniali, ottima scoperta....
    Un abbraccio Profumodilavanda

    RispondiElimina
  5. Non sarebbe male come idea, così finita la cerimonia si mangia il bouquet XD

    RispondiElimina
  6. il gelato in tua compagnia lo mangerei volentieri.

    RispondiElimina