lunedì 3 giugno 2013

{Honeymoon Guest Post} La Deliziosa Signorina Effe


 
Qualche settimana fa la dolcissima Mariarita mi ha annunciato che finalmente sarebbe riuscita a partire per il suo tanto atteso viaggio di nozze e mi ha chiesto, non volendo abbandonare la sua creatura, se potessi scrivere un post per lei durante la sua assenza. Sono stata molto felice per la sua proposta: io e Mariarita ci siamo conosciute grazie ai nostri blog anche se, purtroppo, non siamo ancora mai riuscite a vederci di persona. Credo però che sia davvero incredibile notare come si possano conoscere, tramite la rete, persone splendide come lei :)! Alla sua proposta ho quindi detto subito di si! Ho pensato molto al tipo di ricetta che potevo preparare, poi ho deciso! Io e lei abbiamo una cosa in comune: le nostre splendide origini pugliesi; quindi quale ricetta migliore dei nostri buonissimi Scaldatelli (o taralli, come preferite)?

A quest'ora Mariarita sarà in qualche splendido posto con la sua metà e io auguro a entrambi di passare insieme dei momenti indimenticabili :)!

Un bacione cara, divertiti!!!



Cosa vi servirà:



                     1 chilo di farina

                     20 gr di sale

                     20 gr di semi di finocchio

                     150 ml di olio

                     150 ml di vino bianco



Impastate tutti gli ingredienti con una planetaria (o anche a mano se non ne possedete una) fino a quando non avrete ottenuto una pasta liscia e soda e lasciatela riposare una mezz'ora. Dall'impasto ricavate tanti piccoli tarallini (lo spessore deve essere di un dito). Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e, quando l'acqua arriverà quasi al bollore gettate cinque o sei taralli alla volta. Quando salgono in superficie lasciateli 2 o 3 minuti nell'acqua e poi scolateli e posateli su di un canovaccio per farli asciugare. Quando avrete lessato tutti i tarallini, lasciateli riposare per circa 5 ore; dopo passateli su di una teglia da forno e infornateli a 180/190°(dipende dal forno) per 15/20 minuti, fino a quando non saranno leggermente dorati.


Fabiola

13 commenti:

  1. Buongiorno e buon inizio settimana, cara Mariarita. Gli scaldatelli sono davvero buoni e questi poi ,con l'aggiunta della generosità e dell'amicizia con cui hai impastato devono avere un sapore davvero speciale! Io sono nuova del web e sapere che può accadere anche questo è davvero sorprendente e mi fa entusiasmare ancora di più . Se ti va fai un salto da me ! A presto Dany

    RispondiElimina
  2. Ma bravissima! pensa che siccome anch'io ho origini Pugliesi cercavo una ricetta di taralli che mi rapisse di curiosità.. e poi carissima signorina Effe adesso leggo questa tua ricetta, subito e prontamente salvata su ricette preferite e da FARE! grazie e inizio a seguirti molto, molto volentieri! un bacio a Maria Rita che si starà pazzamente divertendo, meritatissima cosa! ;D Valeria

    RispondiElimina
  3. Devono essere buonissimi! ....La planetaria ce l'ho... domani compro gli ingredienti e viaaa mangeremo anche noi gli scaldatelli di Fabiola!
    un bacione ......allora quand'è che torni!!!! ci manchi!!!!
    Sara

    RispondiElimina
  4. Assolutamente da provare provare!! ^^

    RispondiElimina
  5. Questi taralli sono perfetti, segno subito la ricetta.
    Buona giornata ad entrambe
    Enrica

    RispondiElimina
  6. Che bella idea cara due blog bellissimi che si incontrano e con una ricetta deliziosa. Un abbraccio a te e buona luna di miele a Mariarita

    RispondiElimina
  7. Buonissimi i tuoi scaldatelli, e scopro con piacere anche questo nuovo blog a cui mi iscrivo immediatamente.
    Passa a trovarmi se ti va...
    Alessandra

    www.lovelyprintable.etsy.com
    www.lovely-vintage-chic.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Mariarita tantissimi auguri! Quanto a te signorina Effe complimenti, i tuoi taralli sembrano finti per quanto sono belli :) C, xoxo.
    Blog
    Facebook
    BlogLovin

    RispondiElimina
  9. quanto mi piacciono i taralliiiiiiiiiiiiiii, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. tantissimi auguri agli sposi!!!
    e tanti complimenti a te per i deliziosi scaldatelli! spero di sfornarli tra qlc ora, segno la ricetta ;)

    RispondiElimina
  11. deliziosa signorina fabiola, manco anche da te da un bel po', verrò a leggerti presto!! perdonatemi!!!

    RispondiElimina
  12. Bravissima!!! Buonissimi!!!! Uno tira l'altro!!!!!
    Ciaooooo ^_^

    RispondiElimina