venerdì 15 marzo 2013

ARTE DEL RICEVERE: {L'aperitivo}

Ragazzi, mancano poco meno di due settimane al 25 marzo!!! Cosa succede il 25?
Mandatemi la vostra foto per il contest "La mia tavola", qui tutte le info se avete perso il post in cui spiego il regolamento e cosa si vince!!!!
Intanto chiudo la settimana con il nuovo post della rubrica "Arte del ricevere" dedicata interamente all'organizzazione di un aperitivo.

"Liscio, con soda, o con ghiaccio?" Quante volte vi sarà capitato di rivolgere questa domanda agli amici che avete invitato per un drink a casa vostra! 
Invitare gli amici per un aperitivo oppure un cocktail è certamente un modo piacevole per iniziare una serata che potrà poi continuare con una cena e concludersi ancora all'insegna di un allegro cin cin.
Naturalmente ci si può limitare all'aperitivo classico (un bitter, un vino bianco secco o spumante), ma se si vuole stupire, ci si può sbizzarrire con la fantasia e cimentarsi in qualche divertente fusione di colori e sapori.
Non occorre avere l'esperienza di un professionista dello shaker e nemmeno un'attrezzatura degna di un bar, a volte bastano poche bottiglie base, più qualche modesto ingrediente (ghiaccio, sciroppo di zucchero, succo di frutta, soda) e qualche arnese del mestiere (lo shaker, il mixing glass, lo strainer)più, ovviamente, delle valide ricette, con le quali divertirsi.

Quello che occorre per iniziare: per creare un piccolo bar bastano poche bottiglie di base, come Whisky scozzese, Vodka, Rum, Brandy, Vermut, Spumante o Champagne.
Esistono poi una serie di elementi complementari, come la salsa Tabasco, le ciliegine di maraschino, pepe, paprica, sale di sedano, spezie varie. O anche qualche bottiglietta di acqua gassata, acqua tonica, soda, Ginger Ale, Bitter Lemon, frutta di stagione e in particolare limoni e arance, latte, panna liquida, zucchero di canna.

 Gli attrezzi più utili e semplici sono: l'apribottiglie e il cavatappi; i cucchiaini a manico lungo e le asticelle per miscelare gli ingredienti; la pinza o il cucchiaio a coppetta bucherellata per sollevare i cubetti di ghiaccio; il secchiello per il ghiaccio; il mixing glass, ed ovviamente lo shaker. 
E poi altri accessori utili possono essere la grattugia; qualche caraffa grande e un brichetto; un coltellino molto affilato; cannucce e spiedini colorati; un tagliascorze per gli agrumi.
Infine...i biccheri! Che siano coppette da cocktail, bicchieri classici, flutes per spumanti e champagne, tumbler grandi e piccoli, ecc.
 
 
Qualche consiglio pratico:
- Il primo ingrediente da mettere nello shaker è sempre il ghiaccio.
- E' rigorosamente proibito agitare nello shaker, insieme con altri prodotti, vini spumanti o altre bevande glassate. La fermentazione eccessiva del liquido ne provocherebbe la fuoriuscita e una grande spruzzata.   
- Non bisogna mai miscelare nel mixing glass spremute di agrumi, succhi di frutta, latte, panna e uova.
- Lo shaker deve essere agitato con energia, per 6-8 secondi e sempre con entrambe le mani.
- Shaker e mixing glass non devono essere mai riempiti per più di tre quarti della loro capienza.
 
Non mi resta che augurarvi buon w-e e... aspetto le vostre foto!
    mariarita.mele@yahoo.it 

10 commenti:

  1. Mmm tutti questi drink mi hanno fatto venire una gran voglia di fare un aperitivo, per fortuna è anche venerdì :)
    Buon weekend!
    Laura

    RispondiElimina
  2. Bellissimo e utilissimo post!
    Buona giornata cara...
    Un caro abbraccio..

    RispondiElimina
  3. il barattolo di vetro vince proprio!
    V.

    RispondiElimina
  4. Ok donne, andiamo tutte a prendere un aperitivo insieme?
    Questi colori sanno proprio di primavera e dolci serate in veranda.
    Bellissimo post cara.
    Un abbraccio
    Sere

    RispondiElimina
  5. Prendo appunti... :D
    L'aperitivo mi sta conquistando sempre di più, mi diverto a scovare idee per stuzzichini e piccoli piatti da presentare bene!
    E per i cocktail, vedendo queste foto ho solo che da prendere ispirazione... :-)

    RispondiElimina
  6. ...sono un pò ubriaca.....scherzo, bellissime queste idee....da tenere assolutamente presenti!
    Un bacione
    Elena

    RispondiElimina
  7. Io adoro l'aperitivo e certe sere, con gli amici, diventa lungo lungo, fino a trasformarsi in cena e poi, ordinando una bevanda giusta, anche after-dinner...
    Le foto sono splendide, non saprei cosa bere!
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
  8. Ok, io bevo tutto, e poi con questi colori non potrei evitare di assaggiare! Ma uno stuzzichino ce lo offri? ;D

    RispondiElimina
  9. e chi ti ferma piu'!!!!!.. bellissimo!!!! dai colori ..alle idee..
    D E L I Z I O S O !!!@

    RispondiElimina