mercoledì 13 febbraio 2013

Giochi di carta

Tanti di voi conosceranno già Silvia di Giochi di Carta.
 Silvia è stata, per oltre dieci anni, illustratrice di testi scolastici e narrativa per l'infanzia e adesso lavora come illustratrice, graphic designer, crafter e papercut artist.
La carta la accompagna sin dall'infanzia: ha sempre disegnato, ritagliato, incollato, piegato...
Proprio per questo credo che le sue siano delle vere opere d'arte e che lei sia una vera artista.
 
(Dopo aver dato un'occhiata al suo blog mi darete ragione!)

Io ho pensato di presentarvela, perchè oltre ad essere davvero brava, credo sia abbastanza unica nel suo genere di crafter e credo possa suggerire a voi, mille e mille idee.


 
 Qualche tempo fa, Silvia ha indetto un giveaway sul suo blog  a cui ho partecipato e ... fortunatamente vinto!
Sono riuscita a ricevere un meraviglioso set di tag a forma di biscotto, tazza di tè, cucchiaio, bottiglietta e cupcake e un biglietto dei suoi, intagliato. 
E' uno di quei regali, che apprezzi talmente tanto che non vuoi utilizzarlo, ma vuoi conservarlo gelosamente nella scatola delle cose preziose.


Forza, andate a trovare Silvia qui, qui oppure qui!

8 commenti:

  1. complimentoni.. e che meraviglia!

    RispondiElimina
  2. Buongiorno! Ti ringrazio tanto! :-)
    Questa foto che hai fatto E' STUPENDA!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. certo che la conosco!! è bravissima :) e che lavoro meraviglioso :)!!! buona giornata cara mariarita!
    Fabiola

    RispondiElimina
  4. io invece non la conosco ma la vado subito a cercare!

    RispondiElimina
  5. Hai ragione , io sono gia una sua lettrice e so che ha una creatività molto originale.
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  6. appena ho visto i suoi lavori me ne sono innamorata...è bravissima!

    RispondiElimina
  7. adoro la carta!!! adoro te e adoro Silvia!!!! che cose belle si posso fare con la carta!!

    RispondiElimina
  8. quanto mi piacciono i lavori di Silvia, molto originali e raffinati!
    un salutone a te e uno a Silvia
    simonetta

    RispondiElimina